KG Project srl

Attività relativa a procedure di Iniziativa Pubblica

 

  • Redazione dello "Schema di Contratto/Convenzione"
  • Pianificazione e Predisposizione del "Piano Economico – Finanziario" (PEF)
  • Progettazione e Redazione del Documento di Istruttoria - ex Art 181 comma 3 del D.Lgs 50/2016 – riguardante la valutazione di convenienza e sostenibilità economico-finanziaria del Progetto, nonché l'intensità dei diversi Rischi ivi riscontrabili, mediante l'utilizzo dello strumento di comparazione del Public Sector Comparator (PSC), al fine di verificare la convenienza del ricorso a forme di PPP in alternativa alla realizzazione diretta tramite Appalto e all'individuazione del Value for Money (VfM) ovvero alla individuazione della Migliore Procedura di Realizzazione e Finanziamento dell'Opera
  • Redazione di una Valutazione Economico-Finanziario-Amministrativa, al fine di verificare che nella procedura, siano puntualmente ed effettivamente riscontrabili:
    • l'Equilibrio Economico Finanziario, ai sensi dell'Art 180 comma 6 del D.Lgs. n. 50/2016
    • il Trasferimento e l'Allocazione dei Rischi in capo all'Operatore Economico ai sensi dell'Art 180 comma 3 del D.Lgs. n. 50/2016, tramite opportuna Matrice dei Rischi riportante la Quantificazione Economica di Ciascuno dei Rischi Trasferiti
    • l'entità del Prezzo riconosciuto dall'Amministrazione al Proponente, in linea con quanto disposto dall'Art 180 comma 6 del Codice dei Contratti Pubblici
    quali indispensabili ed imprescindibili tratti distintivi di un'operazione di PPP ai fini della sua eventuale Contabilizzazione OFF Balance, in conformità alle indicazioni fornite da Eurostat, Regolamenti UE, SEC, MGDD e Guide EPEC.
  • Predisposizione ed Elaborazione delle bozze degli Atti di Gara ed Assistenza in Fase di Gara.

 

 

Attività relativa a procedure di Iniziativa Privata

 

  • Progettazione e Redazione del Documento di Istruttoria - ex Art 181 comma 3 del D.Lgs 50/2016
  • Redazione di una Valutazione Economico-Finanziario-Amministrativa, al fine di verificare che nella procedura, siano puntualmente ed effettivamente riscontrabili:
    • l'Equilibrio Economico Finanziario, del PEF della Proposta, ai sensi dell'Art 180 comma 6 del D.Lgs. n. 50/2016 tramite la verifica dei relativi indicatori di redditività e finanziabilità
    • il Trasferimento e l'Allocazione dei Rischi in capo all'Operatore Economico ai sensi dell'Art 180 comma 3 del D.Lgs. n. 50/2016, tramite opportuna Matrice dei Rischi riportante la Quantificazione Economica di Ciascuno dei Rischi Trasferiti
    • l'entità del Prezzo riconosciuto dall'Amministrazione al Proponente, in linea con quanto disposto dall'Art 180 comma 6 del Codice dei Contratti Pubblici
      quali indispensabili ed imprescindibili tratti distintivi di un'operazione di PPP ai fini della sua eventuale Contabilizzazione OFF Balance in conformità alle indicazioni fornite da Eurostat, Regolamenti UE, SEC, MGDD e Guide EPEC
  • Valutazione Giuridico-Amministrativa della Proposta al fine di verificare che la Bozza di Contratto/Convenzione della Proposta sia allineata ai dettami del Codice dei Contratti Pubblici, con eventuale indicazione di modificazioni ed integrazioni atte a renderlo tale.
    La suddetta Valutazione atterrà anche alla verifica del possesso dei requisiti stabiliti ai sensi di legge in capo al Proponente
  • Predisposizione dello schema delle comunicazioni da trasmettere al Proponente
  • Assistenza nelle negoziazioni con il Proponente
  • Predisposizione ed Elaborazione delle bozze degli Atti di Gara ed Assistenza in Fase di Gara.